Esposizioni

Un museo d’arte a Forte Dei Marmi

Museo Ugo Guidi

Il Museo Ugo Guidi è l’unico museo d’arte presente a Forte dei Marmi, dove hanno soggiornato e vissuto dipingendo e scolpendo, scrivendo o componendo musica artisti, letterati, poeti, scrittori che sono stati catturati dalla bellezza del luogo e dalla luce ineguagliabile di questa terra che in pochi chilometri racchiude mare e montagna.

Ugo Guidi (1912 – 1977) è stato uno degli scultori più rappresentativi del ‘900 toscano. Insegnante di scultura all’Accademia di Belle Arti di Carrara, ha esposto nelle più importanti mostre in Italia e all’estero. E’ stato amico di Ottone Rosai, Carlo Carrà, Arturo Dazzi, Ardengo Soffici, Bruno Cassinari, Giuseppe Migneco, Mino Maccari, Ernesto Treccani, Raphael Alberti e molti altri uomini di cultura.100 suoi disegni sono conservati al Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi e sue sculture si trovano nelle Galleria d’Arte Moderna di Roma, nella Galleria di Palazzo Pitti a Firenze, nel Museo dello Sport a Barcellona, nel Consejo Superior de Deportes di Madrid, nelle Federazioni Gioco Calcio di Francia, Germania, Belgio e Olanda.

La casa-museo fu inaugurata ufficialmente nel maggio del 2005 dal Comune di Forte dei Marmi. A seguito dell’apertura la casa, che conserva oltre 500 tra sculture, disegni e tempere è stata inserita nelle Case della Memoria della Toscana e nell’elenco ufficiale dei musei della Toscana. Nel 2007 su invito di un gruppo di estimatori è stata fondata l’Associazione “Amici del Museo Ugo Guidi onlus” con lo scopo di tutelare, proteggere e sviluppare il museo e l’opera del Maestro.

Dall’autunno 2007 la casa ha ospitato mostre personali di artisti contemporanei. Nel corso degli anni la continuità della programmazione espositiva ha accresciuto l’importanza e l’attenzione che molte istituzioni hanno rivolto al Museo Ugo Guidi ( MUG ) concedendo patrocini di valore nazionale ed internazionale. Fondazioni, Associazioni ed Istituzioni sono diventati partner del Museo con collaborazioni anche col Ministero dei Beni Culturali. Nel maggio 2015 il museo ha celebrato i dieci anni di vita e il raggiungimento di cento mostre.

Gli Amici del Museo Ugo Guidi e Museo Ugo Guidi organizzano dal 2009 la mostra “Il Maestro presenta l’Allievo”, rivolta ai migliori studenti delle Accademie d’Italia scelti dai loro docenti con l’adesione delle 20 Accademie di BB.AA. italiane ed europee con il riconoscimento del Presidente della Repubblica, del Senato, della Camera e del Consiglio. Nel 2019 col X Premio Ugo Guidi la collaborazione si è estesa agli Allievi dell’Accademia MAXXI College di Mosca.

Nel museo si presentano libri e si leggono poesie, nel giardino vengono allestite piccole rappresentazioni teatrali e concerti, viene inoltre proposta un’attività didattica per bambini e studenti nella cartapesta e in altri materiali con privati ed associazioni. Al MUG sono richiesti patrocini dall’Italia e dal mondo. La casa-museo è stata aperta dal FAI e segnalata da Italia Nostra tra le piccole realtà museali d’eccellenza. E’ inoltre inserita nelle guide del Touring Club Italiano e della Lonely Planet Toscana. La Soprintendenza di Lucca/Massa Carrara ha catalogato le sculture. Il MUG, luogo d’arte e cultura e attualmente è in corso la 155a mostra. Per maggiori info www.ugoguidi.it.

Partner del Museo: Accademia MAXI College Mosca (Russia), Art Institute of Nanjing University Nanchino (Cina), Villa Finaly Firenze Chancellerie des Universités de Paris – La Sorbonne, Associazione Open ART Lucca, Ente Ville Versiliesi Forte dei Marmi,  Città Infinite, Historiavbc Ferrara, MIIT Museo Internazionale  Italia Arte Torino, Toscana ‘900 – Musei e Percorsi d’Arte Firenze, Club Unesco “Carrara dei Marmi” Carrara, Museo La Contea del Caravaggio Catania, Villa Sistemi Reggiana Reggio Emilia, Associazione Ponte degli Artisti Milano, Associazione Internazionale ArtePozzo Alessandria, Associazione Culturale Gli Otto Venti Pistoia, Comitato Archivio Artistico Documentario Gierut Pietrasanta. La Capannina di Franceschi di Forte dei Marmi con lo “Spazio Museo Ugo Guidi / MUG Space”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *