Daniela Armani

DANIELA ARMANI

Daniela Armani ha una particolare espressività, in perenne movimento. Il suo motto è “strada facendo”, adatto a definire anni di ricerca continua. Una crescita costante per arrivare a creare forme celate e avvolte da colori molto decisi.
Dopo una fase in cui ha realizzato quadri caratterizzati da complesse masse filamentose e figure astratte, è passata gradualmente a dare un senso più preciso a queste forme inquadrandole in strutture più ordinate, esaltate da una vigorosa espressività cromatica, indice del suo carattere deciso e forte.

Le sue opere vanno lette con attenzione, in contemplazione. Conquistano lentamente, con discrezione.
Le composizioni sono ricercate e particolari: consistono in figure architettoniche dalle prospettive azzardate, dove finestre, campanili e tetti vengono come squarciati da tagli di luce, dando vita ad ambienti urbani surreali, di suggestione metafisica, in bilico tra figurazione e astrazione, che denotano uno stile molto personale e subito riconoscibile.

L’esperienza professionale di Daniela è maturata attraverso la frequentazione di corsi d’arte tenuti da docenti di prim’ordine, affrontando le tecniche più tradizionali sia del disegno che della pittura, passando dall’acquarello all’olio e all’acrilico per arrivare a quella più complessa dei pastelli impastati con creme e stesi sulle tele con l’uso delicato dei polpastrelli.

RIMANI IN CONTATTO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICHIEDI INFORMAZIONI

VUOI INFORMAZIONI SUL PROGETTO?